ASCOLI SATRIANO: IL DONO DEL PAPA ESPOSTO IN CATTEDRALE

Durante la celebrazione eucaristica vespertina del 22 ottobre 2022, in ricorrenza della memoria liturgica di S. Giovanni Paolo II che si celebra in tutta la chiesa cattolica il 23 ottobre 2022, il parroco don Sergio Di Giovine ha posizionato, in una apposita teca, sotto la lapide che celebra la visita del papa ad Ascoli Satriano avvenuta il 25 maggio 1987, tappa della visita pastorale alle diocesi della Capitanata, un ostensorio, dono offerto dal papa stesso alla cattedrale di Ascoli, per le mani del parroco dell'epoca mons. Leonardo Cautillo.

4/09/2022 Giovanni Paolo I sarà beatificato da papa Francesco

Domenica 4 settembre 2022, alle ore 10,30 in piazza S. Pietro in Vaticano, papa Francesco beatificherà il papa Giovanni Paolo I , papa per tretatré giorni, morì il 28 settembre 1978. E' stato il papa del nostro matrimonio e del nostro viaggio di nozze. Fu eletto il 26 agosto 1978 e il 28 agosto, dal Vaticano, giunse il seguente telegramma presso don Leonardo Cautillo, parroco della parrocchia Natività della B.V.M. (Cattedrale di Ascoli Satriano).

LARGO MONS.LEONARDO CAUTILLO - PARROCO DAL 1970 AL 2010

Oggi 26 luglio 2022 ricorre il dodicesimo anniversario della morte del compianto parroco della cattedrale di Ascoli Satriano mons. Leonardo Cautillo vorrei ricordarlo per l'affetto dimostrato ancora oggi dalle "parrocchiane" così come risulta dalle pagine di Facebook dedicate a don Leonardo. Anche le varie istituzioni ricordano il "parroco don Leonardo" tanto che il Prefetto di Foggia ha emesso, mesi orsono, un decreto sull'intitolazione toponomastica dedicata a don Leonardo. Queste le parole dell'atto prefettizio: Il Prefetto delle provincia di Foggia ...omissis...

3/07/2022 Cattedrale di Ascoli Satriano m ons. Ciollaro accolto con affetto dai fedeli

Giorno 3 luglio 2022 il vescovo mons. Fabio Ciollaro entra in Ascoli Satriano (la millenaria diocesi di Asculum Apuliae) e viene accolto dai parroci, dalle autorità cittadine e militari e da numerosi fedeli che lo acclamano. Il viso del nuovo vescovo è raggiante, si ferma a salutare i ragazzi, i giovani e gli adulti che lo acclamano e che lo accompagnano in Cattedrale entrando dalla settecentesca porta di S. Antonio Abate o Porta di S. Potito.

3/07/2022 LA CITTà DI ASCOLI SATRIANO ACCOGLIE MONS.FABIO CIOLLARO, NUOVO VESCOVO DELLA DIOCESI

Mons. Ciollaro entrerà in città dalla settecentesca "Porta di S. Antonio Abate" o "Arco di S. Potito" e attraversando via Duomo tra due fila di fedeli festanti verrà accompagnato nella Cattedrale di Ascoli dove celebrerà l'Eucarestia. Alla fine della cerimonia i fedeli tutti, con l'autorità cittadina nella persona della commissaria prefettizia dr.ssa Angela Barbato, saluteranno il nuovo Pastore.

Pagine

Abbonamento a Feed prima pagina