1° Anno Accademico

Versione stampabile

- Primo intervento della delegata alla cultura, proseguendo con un omaggio a Candela con le poesie scritte e lette all'autrice Giuseppina Ruberto prima studenteassa dell'UTE Candela;
- Intervento del sindaco sul perchè della convenzione;
- Prolusione del dott. Cautillo sull'UTE "Tra storia e ben essere della persona anziana"
- il ringraziamento del parroco don Gerardo Rauseo, della parrochia "Purificazione B.V. Maria", per la scelta del titolo dell'Università "come patrono principale di Candela" questo grande Santo Papa autore della "Lettera a Clemente";
- si è dato spazio ad interventi degli studenti e a nome di tutti ha parlato la più anziana degli iscritti, l'insegnante in pensione "Ripaltina" Ciampolillo.