ecclesiale

Indica qualsiasi notizia relativa al portale

Concorso per la trasmissione del nome Potito due bambini premiati il 14 gennaio 2011

Al termine del Pontificale del Vescovo della Diocesi di Cerignola - Ascoli Satriano Mons. Felice Di Molfetta il dott. Potito Cautillo, presidente dell'Università della Terza Età e del Tempo Libero 'San Potito' dell'ANSPI di Ascoli Satriano premierà il bambino di Ascoli Potito DI TUCCIO e il bambino di Stornara Potito DI MALLIO, vincitori del concorso "Per la conservazione e la trasmissone del nome Potito" giunto quest'anno alla 17° edizione. Aguri ai genitori dei due bambini.

I numeri della petizione per Mons. Leonardo Cautillo

Attualmente sono stati consegnati presso il Comune di Ascoli satriano n.423 firme così ripartite: 63 dall'associazione Culturale Ascoli Satriano di Corsico e 360 dai cittadini di Ascoli Satriano.Altre 314 firme verranno consegnate in questi giorni ottenute dal sito "petizionionline" e da altri cittadini e conoscenti di paesi vicini.
Mons. Leonardo Cautillo non deve essere dimenticato né dagli ascolani né dalla Chiesa Diocesana!

Petizione Popolare in memoria di Mons. Leonardo Cautillo

(Tratto dal Corriere del Sud del 4.10.2010 a firma di Andrea Gisoldi)

A pochi mesi dalla scomparsa del Parroco di Ascoli Satriano, Don Leonardo Cautillo, nasce un movimento di cittadini per l'intitolazione dello spazio antistante alla Cattedrale al presule ascolano.
Con una petizione il movimento vuol proporre al Consiglio Comunale della Città di Ascoli Satriano la variazione dell'intestazione dell'attuale "Largo Cattedrale" in
"LARGO MONS. LEONARDO CAUTILLO
PARROCO DELLA CATTEDRALE DAL 1973 AL 2010"

Premio "Gente di Ascoli Satriano" assegnato alla memoria a Mons. Leonardo Cautillo

L'Associazione Culturale Ascoli Satriano di Corsico (MI) durante la festa in onore di S. Potito, Protettore della città di Ascoli Satriano festeggiato il 25 e 26 settembre a Milano alla prsenta del Sindaco Antonio Rolla e del Vescovo Mons. Felice di Molfetta oltre ai cittadini ascolani giunti in pullman e agli ascolani lombardi, ha voluto ricordare Mons. Leonardo Cautillo, morto il 26 luglio 2010, eleggendolo a "Parroco dell'Associazione".

Mens sana in corpore sano 2 - seconda edizione 2010

Il 4 ottobre 2010 avrà inizio l'attuazione del progetto per anziani che l'Anspi di Ascoli Satriano sta attuando con il Comune riservato ad anziani over 65 che vengono accompagnati per un ciclo di cura per le inalazioni. Chi fosse interessato deve dare il proprio nome all'ufficio sociale del Comune di Ascoli Satriano.

Aggiornamenti in corso

Da ora e per i prossimi giorni potrebbero verificarsi dei problemi nella navigazione del sito. Potreste non trovare sezioni già visitate o non visualizzare bene tutte le immagini del sito. Questi disguidi dureranno tutta la settimana. Grazie per la pazienza.

Concorso per la conservazione e la trasmissione del nome Potito

L'Università della Terza Età e del Tempo Libero S.Potito appartenente all'ANSPI di Ascoli Satriano, che nel 1994 ha lanciato il concorso per la conservazione del nome Potito, annuncia che il 14 gennaio prossimo verranno premiati due bambini nati nel 2010(uno di Ascoli Satriano e l'altro di Stornara) ai quali è stato messo il nome Potito. Auguri ai due bambini e ai loro genitori.

Ritorna ad Ascoli Satriano l'Icona restaurata della Madonna della Misericordia

Con un manifesto affisso giorno 4 agosto 2010 il Vescovo Mons. Felice di Molfetta e il Sindaco Dr. Antonio Rolla comunicano ai fedeli e alla popolazione ascolana che giorno 13 agosto 2010 farà ritorno ad Ascoli l'Icona restaurata della Madonna della Misericordia, protettrice della città di Ascoli Satriano. Il testo del manifesto è il seguente: Cittadini e fedeli tutti, dopo l'assenza di circa tre anni da Ascoli Satriano , la venerata Icona della Madonna della Misericordia, patrona della Città, rientra tra noi.

Pagine

Abbonamento a RSS - ecclesiale